Con TEN si apre la nuova stagione al Creative Lab: in mostra Giulia Flavia Baczynski

Per dare avvio alla nuova stagione del Creative Lab inizia TEN, un'idea targata Pantacon che prevede un ciclo di appuntamenti allo spazio di Lunetta in cui artisti selezionati espongono 10 opere d'arte: il primo appuntamento ha come protagonista la giovane fotografa Giulia Flavia Baczynski.
Inaugurazione sabato 14 settembre dalle ore 18.30 al Creative Lab

 

La formula di TEN, che verrà replicata periodicamente per creare un appuntamento fisso e un momento di confronto per gli artisti e il pubblico che attorno ad essi gravita, è un vero e proprio ciclo di esposizioni personali che raccontano l'evoluzione creativa, la tecnica e il messaggio che ogni artista vuole trasmettere. Per ciascun artista, inoltre, verranno prodotti in edizione limitata degli inconsueti cataloghi creativi che verranno distribuiti in occasione della presentazione. Successivamente l'esposizione di Giulia Flavia Baczynski rimarrà aperta al pubblico nelle giornate di mercoledì 18 e 25 settembre, 2 e 9 ottobre - dalle 15:30 alle 19:30 e sabato 21 e 28 settembre, 5 e 12 ottobre - dalle 15:30 alle 19:30.

Giulia Flavia Baczynski nasce a Verona nel 1982 e si laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Inizia il suo percorso fotografico durante gli anni universitari interessandosi alla rappresentazione dello spazio che l'uomo genera e nel quale vive. Nei primi anni della sua attività si occupa di fotografia di architettura per associazioni culturali, docenti universitari, studi di architettura e riviste. Nel tempo il concetto di spazio, nelle sue varie declinazioni (da fenomeno concreto e tangibile a spazio concettuale), viene approfondito sempre di più diventando il nucleo della sua ricerca e, a partire dal 2014, inizia ad intersecare la fotografia con la pratica del modello. Ha all'attivo numerose pubblicazioni e ha esposto in mostre collettive e personali in Italia e all'estero tra cui Fotografia Europea, Sifest, Festival di Fotografia Contemporanea di Gonzaga, Fotoleggendo, Premio Francesco Fabbri.

 

Scrive Silvia Mazzucchelli (scrittrice e critica) sulle opere di Giulia Flavia Baczynski: "Le Views Of Fractal Mountains di Giulia Flavia Baczynski svelano la composizione della materia, pieghe e tracce di ciò che troviamo in natura. E se la lettura del mondo avviene attraverso la lettura delle mappe, la conoscenza di quelle medesime mappe è possibile solo attraverso la lettura del mondo. [...] Fotografare significa leggere la mappa del mondo. La forza di queste immagini scaturisce dall'essere un incrocio tra landscapes e mindscapes, ovvero tra geografie terrestri e geografie mentali, tra ciò che è e ciò che potrebbe diventare. Imagines mundi è il luogo dell'osmosi, della transizione, della trasformazione. È l'istante in cui ognuno di noi prova a immaginare non un luogo, ma un farsi luogo nella nostra mente."


Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


TEN è una delle azioni del progetto "CREATIVE LAB RELOADED" ideato da Pantacon relativo alla proposta progettuale "CO-PROGETTAZIONE DI INIZIATIVE DI ANIMAZIONE CULTURALE, SUPPORTO ALLA CREATIVITÀ GIOVANILE E GESTIONE DELLO SPAZIO CREATIVE LAB LUNETTA" sostenuta da Comune di Mantova e Fondazione Cariplo.