Ensemble: ancora aperte le iscrizioni per il laboratorio di IncontrArti 2

Sta per partire ENSEMBLE, il laboratorio di musica d'insieme a cura di Zero Beat e guidato da Diego Devincenzi: al Palazzo della Cervetta dal 28 novembre 2018 al 30 gennaio 2019, 20 partecipanti saranno protagonisti di un'esperienza che esplorerà modalità alternative di avvicinamento alla musica di gruppo, attraverso giochi musicali e prassi legate all'improvvisazione e alla composizione collettiva in un'ottica trasversale ai generi e alle culture musicali. Il Laboratorio prevede una preparazione non solo tecnico-strumentale, ma include anche aspetti teorici e legati all'ascolto e l'utilizzo di strumenti musicali, microfoni, amplificatori. Iscrizioni ancora aperte!

Il laboratorio si svolge ogni mercoledì dal 28 novembre al 30 gennaio, dalle ore 14.15 alle ore 16, ed è aperto ad un massimo di 20 partecipanti, di cui il 50% riservati agli utenti del Centro diurno: per iscrizioni contattare il SISTEMA DEI MUSEI E DEI BENI CULTURALI MANTOVANI (Dott.ssa Moira Sbravati - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 0376 357504). 
L'iscrizione è gratuita ma vincolata al numero ammissibile di partecipanti. Per iscriversi è necessario confermare tramite e-mail indicando nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, indirizzo mail, recapito telefonico, professione. Durante lo svolgimento dei laboratori saranno effettuate riprese audio visive e fotografiche per cui si richiede l'autorizzazione da confermare via mail all'atto dell'iscrizione.

Diego Devincenzi dal 1996 comincia la sua attività di didattica teatrale e musicale. Dal 1996 ad oggi partecipa alle attività musicali sperimentali dell'ensemble bolognese Compagnia d'Arte Drummatica., che opera sia in Italia che all'estero. Dal 1997 lavora come docente in qualità di animatore teatrale e musicale in scuole di vario ordine e grado della Provincia Dal 2000 fonda "ZeroBeat", cooperativa che si occupa di formazione in ambito teatrale e musicale, e produzione di spettacoli teatrali e laboratori di teatro per le scuole dell'obbligo e di produzione di audiovisivi. Interessi principali: giocare a creare narrazioni e rendere il silenzio abitato da suoni. 


IL PROGETTO INCONTRARTI

Il progetto, ideato dal Consorzio Pantacon e promosso, con una felice combinazione di esperienze, dal Centro diurno del Dipartimento Salute Mentale dell'ASST di Mantova e dal Sistema dei Musei e dei Beni culturali mantovani e Musei Civici Palazzo Te e Palazzo San Sebastiano, in questa seconda edizione esplora il tema della "Bellezza [dei luoghi, delle persone]". La sua particolarità è dedicare i percorsi agli utenti del Centro diurno ma anche agli operatori museali che si occupano dei servizi educativi, a insegnanti e docenti delle scuole, agli educatori e operatori sociali, ai cittadini. I "luoghi del bello" che ospitano IncontrARTI sono ancora la Casa del Mantegna e Palazzo della Cervetta: la promozione dei processi di inclusione sociale per persone con disagio psichico e la sperimentazione creativa con gruppi misti si realizza così in spazi museali come luoghi di inclusione sociale, per migliorare la qualificazione e formazione degli addetti ai lavori e la collaborazione tra istituzioni pubbliche e soggetti privati sui temi dell'accessibilità.

Info anche su www.sistemamusealeprovinciale.mantova.it